FUNZIONALITÀ DI THINKDESIGN

Scopri ed impara cosa puoi fare con ThinkDesign.

Modellazione Ibrida

Interoperabilità solidi e superfici

Perché dover scegliere un approccio rinunciando ai vantaggi offerti dall'altro? Con ThinkDesign scegliere di lavorare con i solidi o con le superfici significa sfruttare entrambe le possibilità traendo il massimo vantaggio dai due metodi all'interno dello stesso ambiente. Solidi e superfici sono perfettamente interoperabili e un modello è il frutto della più avanzata modellazione ibrida offerta oggi nel panorama delle soluzioni CAD. ThinkDesign può lavorare anche con geometrie non chiuse (non-manifold), ottenute ad esempio con la modellazione di superfici, alle quali applicare le lavorazioni con la facilità tipica della modellazione solida.

Modellazione di Forma Globale

Il Global Shape Modeling di think3, oggi denominato GSM, fornisce ai designer un livello di innovazione tecnologica elevatissimo unito ad una facilità d’uso senza precedenti. È tuttora l'unico strumento di creazione e modifica che permette di apportare rapidamente cambiamenti di grande accuratezza e precisione in qualunque fase del processo di progettazione, accelerando le iterazioni, senza limitare la creatività e senza dover ricostruire i modelli. Il GSM di think3 è diventato famoso e apprezzatissimo perché permette di operare in pochi minuti modifiche che, attraverso la ricostruzione delle superfici, richiederebbero ore o giorni di lavoro.

Dai un'occhiata agli e-Training nell'area e-Learning, sezione Progettazione avanzata di forme.

e-Learning

Accedi con le tue credenziali al ThinkDesign Help e trova maggiori informazioni sul GSM.

TD Help

Quali sono i benefici che derivano dall'uso del GSM?

Esempi

Modellazione di Zona e Sformo di Zona

Questa tecnologia innovativa permette modifiche di forma localmente e a posteriori, eliminando le limitazioni tipiche dei programmi di modellazione tradizionali. Grazie ai vantaggi della modellazione solida e alla flessibilità dei modelli di superfici a forma libera, è possibile apportare modifiche di grande creatività e precisione a qualunque tipo di forma, sia nativa che importata, mantenendo la completa associatività in un tempo nettamente inferiore agli approcci tradizionali.

Zone Draft permette agli utenti di aggiungere angoli di sformo su una o più facce di un solido con la relativa creazione delle quote di controllo. Questa funzionalità è particolarmente indicata in tutte quelle situazioni in cui i tecnici devono aggiungere un angolo di sformo su un modello complesso e dopo la creazione della geometria. Quando questa modifica va operata verso la fine del processo di progettazione e specialmente su geometrie solide statiche importate da altri sistemi, Zone Draft permette un’azione rapida e perfettamente controllata. Risulta molto utile nelle attività di progettazione di stampi e utensili per lo stampaggio.

Dai un'occhiata agli e-Training nell'area e-Learning, sezione Progettazione avanzata di forme.

e-Learning

Accedi con le tue credenziali al ThinkDesign Help e trova maggiori informazioni su Modellazione di Zona e Sformo di Zona (Zone Modeling & Zone Draft).

TD Help

Ambiente 2D/3D integrato

L'ambiente di progettazione integrato di ThinkDesign assicura la completa trasparenza 2D/3D e non richiede l'utilizzo di costose interfacce per la migrazione dal 2D al 3D. ThinkDesign, infatti, mette a disposizione ambienti 2D e 3D ottimizzati e interoperabili. In questo modo, le aziende sono in grado di salvaguardare e modificare i dati 2D esistenti, preservando l'investimento originale ed eliminando nel contempo i rischi associati alla migrazione da una piattaforma di progettazione all'altra. Un progetto può essere realizzato in modo “misto” con approccio 2D e 3D in funzione dell’esigenza, e gli utilizzatori con prevalente esperienza nel 2D potranno passare con grande facilità a lavorare nel mondo tridimensionale. Molti comandi di ThinkDesign possono essere utilizzati sia in 2D che in 3D, come ad esempio i comandi Linea, Cerchio, Polilinea, Rettangolo, Aggiusta, Stira, Sposta e Copia e molti altri ancora. Disporre di questi comandi unici fra i due ambienti fornisce molti vantaggi all'utilizzatore: ridurre la difficoltà e il tempo di apprendimento, raggiungere in poco tempo la massima produttività, evitando di utilizzare due ambienti completamente diversi.

Modellazione Solida Interattiva

La Modellazione Solida Interattiva (ISM) permette di modificare le geometrie solide sia native che importate, consentendo all’utente di staccarsi dalla logica parametrica fatta di profili e vincoli e dalla sequenza con la quale è stato costruito l’oggetto, per ottenere direttamente il risultato di modifica che si aspetta. In modo interattivo e dinamico si spostano le facce di un oggetto, si creano offset di lavorazioni o si eliminano facce con la risoluzione automatica della geometria da parte del sistema.

Dai un'occhiata agli e-Tutorial nell'area e-Learning, sezione Modellazione avanzata di parti.

e-Learning

Accedi con le tue credenziali al ThinkDesign Help e trova maggiori informazioni sulla Modellazione Solida Interattiva (ISM - Interactive Solid Modeling).

TD Help

Oggetti Smart

Funzionalità unica di ThinkDesign, gli Smart Objects permettono all'utente di acquisire, riutilizzare e condividere integralmente, o solo in parte, le sequenze di modellazione e assemblaggio. Ad esempio, uno Smart Object può riprodurre l'inserimento di un componente realizzando le lavorazioni e i vincoli necessari ad assemblarlo sulle parti esistenti. I vantaggi derivanti sono numerosi: coerenza e conformità con gli standard aziendali, riduzione degli errori e tempi di progettazione più rapidi.

Dai un'occhiata agli e-Tutorial nell'area e-Learning, sezione Modellazione avanzata di parti.

e-Learning

Accedi con le tue credenziali al ThinkDesign Help e trova maggiori informazioni sugli Oggetti Smart (Smart Objects).

TD Help

Analisi e Controllo Qualità

Per l'analisi della qualità del modello, ThinkDesign schiera un set di funzioni che permettono di visualizzare isofote, sformi, raggi di curvatura, ecc. con i quali comprendere lo stato del modello e operare le modifiche o, ad esempio, le scelte adeguate per i processi di produzione che seguiranno.

Accedi con le tue credenziali al ThinkDesign Help e trova maggiori informazioni sugli strumenti di Analisi e Controllo Qualità (Quality Check).

TD Help

Lamiera

ThinkDesign permette di progettare parti di lamiera attraverso l’approccio più conveniente per il progettista: partendo da zero o da parti esistenti, siano esse native che importate da altri CAD tramite IGES e STEP. ThinkDesign gestisce la lamiera spessa che presenta lavorazioni sulle facce laterali, e uno stesso modello può contenere parti con tabelle di piegatura differenti. Inoltre, l'applicazione permette di generare automaticamente i disegni degli sviluppi, pronti per essere utilizzati in produzione. Il wizard permette di costruire automaticamente assemblati di più parti di lamiera, partendo da un oggetto unico, coerentemente con le tecniche di sviluppo in produzione.

Dai un'occhiata a e-Tutorial e e-Training nell'area e-Learning, sezione Sheet Metal.

e-Learning

Accedi con le tue credenziali al ThinkDesign Help e trova maggiori informazioni sulla progettazione di parti in lamiera (Sheet Metal).

TD Help

Vuoi saperne di più su tutte le altre funzionalità?

Allora non ti resta che provare ThinkDesign!

Customer Care